Liana Volpi

Ciao, sono Liana Volpi,

Sono nata nel 1980 e l’arte, la musica ed il canto sono la mia vita. Non ho avuto subito la fortuna di poter cantare ad un livello professionale, ma sono sempre stata molto indipendente ed intraprendente. A 18 anni sono andata a vivere per conto mio, a 23 ho avuto una figlia, Pamela, che amo più della mia vita. E qui la mia prima esperienza nel mondo dello spettacolo, anche se non proprio… musicale. Mi classifico terza a livello nazionale con il concorso “Miss Mamma Italiana” 2009. In seguito, vengo chiamata, ed ancora oggi lo faccio, per vari servizi fotografici, con fotografi importanti, tra cui Bruno Oliviero, il grande “fotografo delle dive”, il quale ha anche incluso alcuni miei scatti in un suo libro. Vengo notata dal regista Roger Fratter che mi scrittura come protagonista della pellicola del 2012 “Sono tutte stupende le mie amiche”, fortunato film che ha riscosso un discreto successo. “Donne di marmo per uomini di latta” è il secondo film che mi vede questa volta coprotagonista, uscito nel 2017. Anche qui un buon successo. Ho partecipato ad un corso specialistico di recitazione a Milano presso Gruppo ST, conseguendo un piccolo diploma. In seguito, ho preso parte alla trasmissione televisiva “Take me out” sul canale Real Time, per circa 20 puntate, condotta dal bravissimo Gabriele Corsi. Dopo di che sono stata contattata dalla redazione di Rete 4 Mediaset per la trasmissione Forum e da Italia 1 per la trasmissione Le Iene. Ricordo poi la mia partecipazione come modella e attrice in diversi spot pubblicitari e videoclip musicali, tra cui la sigla della recente trasmissione “E poi c’è Cattelan”. Ma la musica di Liana Volpi? Ho sempre cantato a livello amatoriale finché non vengo notata dal musicista di un noto gruppo di Liscio, i REBUS. Cercavano una nuova cantante per completare un trio canoro. Svariate partecipazioni in esibizioni di tutti i tipi, dal matrimonio a feste private, in piazza e molto altro. L’orchestra “Marea di cuori”, in attività dagli anni ’90, era in cerca di una nuova cantante. Al primo provino sono stata scelta subito. Con questa orchestra partecipo al programma su Antenna 3, Voci in Piazza. Nel frattempo ho dedicato lavoro alla composizione ed alla interpretazione, nella cover di Zucchero “Il Volo” con la produzione di Multiforce, dove è stato realizzato anche un videoclip. Il brano è disponibile su tutte le piattaforme più importanti (iTunes, Spotify, Youtube, Apple Music). Per Multiforce ho composto, insieme al compositore Massimo Sala (in arte Meteora) tre brani inediti (Tango, Cha-Cha, moderato) che saranno presto pubblicati in una compilation con la collaborazione dell’orchestra Marea di Cuori e gli arrangiamenti di Multiforce di Tiziano Giupponi. Sono in cantiere altri brani e tante altre idee.

Gallery di Liana Volpi